Fare sesso regolarmente aumenta l’intelligenza e i voti agli esami

Autore: Dott. Giovanni Fenu
Pubblicazione: Ottobre 4, 2022

Tempo di lettura: 5 minuti

È vero che il sesso aumenta l’intelligenza se fatto regolarmente?

Il sesso aumenta l’intelligenza, lo dicono molte ricerche. Una vita sessuale ricca e regolare, infatti, può avere effetti inaspettati come l’aumento dell’intelligenza e di conseguenza della capacità di ricordare.

Il sesso online non è incluso, anzi il contrario.

Tante ricerche hanno evidenziato che chi studia e non fa sesso regolarmente, ha livelli di UMORE e motivazione più bassi.

Con il tempo chi non fa sesso può deprimersi o comunque avere un rifiuto per le relazioni. E’ molto TRISTE, dovremmo viverlo meglio.

È risaputo che il sesso diminuisce lo stress, fa bruciare calorie, favorisce il pensiero positivo, rende euforici.

Sono cose scontate e BANALI, direte voi. Anche io lo pensavo. Ma mi sono dovuto ricredere.

Ebbene sì, il sesso aumenta l’intelligenza e la resistenza allo stress

Secondo gli scienziati dell’Università del Maryland e, successivamente, della Konkuk University di Seoul, il sesso aumenta l’intelligenza e ci rende al contempo magigormente capaci di ricordare.

La ricerca del 2013 è stata fatta su topolini fortunati.Il sesso aumenta l’intelligenza. Ma in che modo? Contribuisce a creare connessioni tra i neuroni nell’ippocampo, e a creare nuovi neuroni. In questo modo aumentano i ricordi a lungo termine, anche in momenti di forte stress.

Alcuni topolini dopo essere stati costretti ad astinenze forzate prolungate finivano con il perdere molte abilità cognitive e il livello di intelligenza guadagnato. Questo a supporto di ciò che dicevamo prima, ovvero che il sesso aumenta l’intelligenza.

La psicologa Tracey J. Shors ha però precisato che creare nuove cellule cerebrali non basta, perché hanno vita breve e muoiono dopo poco tempo.La cosa importante è mantenerle in vita aiutandosi con l’allenamento mentale, anche con corsi per studiare meglio.

Inizia oggi il Corso MemoVia Origin

  • 30+ ore di Video Lezioni ed esempi di studio su ogni materia
  • Classi Virtuali settimanali dal vivo e sempre con Giovanni
  • 150+ ore di Registrazioni di tutte le Classi Virtuali
  • Accesso immediato alla Piattaforma di Apprendimento
  • Ingresso nel Gruppo Telegram riservato agli Allievi Avanzati
  • Nuovi video e materiali caricati in Piattaforma ogni mese
  • Non avrai mai più bisogno di un altro corso 

Il porno diminuisce la memoria

Sai che succede se guardi troppi video porno?  Ti si riduce la memoria.

Dal 2008 a oggi sono stati fatti un sacco di studi e i risultati sono poco incoraggianti. L’uso assiduo di materiale pornografico porta delle modifiche nella tua testa:

  • diventi meno brava o bravo in matematica
  • perdi più facilmente al gioco d’azzardo
  • ricordi meno parole frasi termini tecnici concetti e pure le immagini
  • hai emozioni negative riguardo allo studio, cioè ti deprimi, ti fanno schifo le materie e ti dispiace di più se prendi un voto che non è abbastanza per te
  • rimandi più spesso lo studio
  • si sballano alcune aree frontali del cervello collegate al controllo degli impulsi e quindi per esempio ti viene da mangiare compulsivamente e ingrassi
  • riesci a studiare meno ore di seguito perché ti si infilano nella testa le immagini sessuali
  • l’umore cambia continuamente va su e giù hai ansia sociale e irritabilità cioè ti incavoli facilmente

Tutti questi effetti durano fino ai 6 mesi successivi l’esposizione massiccia a materiale pornografico. Le ricerche citate arrivano fino al 2020 e sono le seguenti:

  1. https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0376635708001356 
  2. https://academic.oup.com/jcr/article-abstract/35/1/85/1847992
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5896982/
  4. https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S036013150700022X
  5. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23167900/
  6. https://link.springer.com/article/10.1007/s10508-014-0277-3
  7. https://kuleuven.limo.libis.be/discovery/search?query=any,contains,lirias480337&tab=LIRIAS&search_scope=lirias_profile&vid=32KUL_KUL:Lirias&foolmefull=1
  8. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5330407/
  9. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/10720162.2018.1547234?journalCode=usac20
  10. https://web.archive.org/web/20201030202432/
  11. http://ijhumas.com/ojs/index.php/kiuhums/article/view/468 https://web.archive.org/web/20200216054312/
  12. https://www.hindawi.com/journals/nri/2019/2351638/
  13. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1080/10720162.2020.1766610?journalCode=usac20

Il problema reale è che la pornografia sta permeando tutta la nostra vita: basta aprire Tik Tok per essere inondati da piccoli video ammiccanti e allusivi, aventi lo scopo di portare l’utente su piattaforme a pagamento come Only Fans.

Diventa molto difficile non essere sottoposti agli stimoli erotici, soprattutto sui social network. Non trovate sia un problema sottovalutato?

Fai vedere che ci tieni:


Altre Guide che devi assolutamente leggere

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>